Minicorso full immersion ukulele: seconda settimana


Seconda settimana
Programma della settimana
  • esercizi yoga e ukulele
  • accordi con un dito: barré e demi barré
  • pattern semplici e ritmo
  • pratica di accordi sulle diagonali
  • note della tastiera sul pentagramma
  • accordi maggiori 
  • accordi minori 
Comincia la seconda settimana, forse non avrai capito proprio tutto e avrai le dita indolenzite ma non importa. Proseguiamo con alcuni semplici esercizi tenendo ben presente la postura e le spalle rilassate. Il suono arriverà con la pratica.

Lunedì

Adesso che hai capito come funziona non avere fretta, lascia sedimentare quello che hai appreso. Prenditi un momento di relax insieme al tuo nuovo strumento per consolidare la postura e la muscolatura. Ecco alcuni esercizi di yoga con l’ukulele che fanno al caso tuto.


Martedì

Si ricomincia ma da un’altra prospettiva, non ci nascondiamo dietro un dito, cioè suoniamo con un dito solo. Ecco come riuscire a fare musica con il minimo sforzo e divertirsi. Prova adesso gli accordi con un ditosolo per cominciare ad esplorare anche demì barre e barre completo.



Mercoledì

L’ukulele è innanzitutto ritmo quindi riprendiamo il discorso fatto sul ritmo per la mano destra e introduciamo il concetto di tempo e battiti. Intorno a noi tutto è pulsazione, l'importante è battere con la mano giusta, la destra, quella che deve sempre tenere il tempo e lo fa in tanti modi, non c'è un modo giusto e uno sbagliato. Ecco alcuni esercizi sui pattern più semplici, fondamentali per utilizzare al meglio il tuo ukulele.



Giovedì

Il quarto giorno della settimana è dedicato alla pratica degli accordi, in realtà questo è il nostro obiettivo finale e non dobbiamo perderlo mai di vista. Abbiamo visto accordi che coinvolgono tre dita e un dito ora andiamo avanti sfruttando i punti di riferimento che ci dà la tastiera dello strumento e cominciamo a vedere alcune forma (shapes) di accordi mobili. Le dinamiche fra le dita sono punti di forza per ognuno e cambiano a seconda della forma della mano, per qualcuno è più semplice fare che ad altri assolutamente non viene. 



Venerdì

Un po' di teoria a questo punto non guasta, per continuare e capire meglio come sono composti gli accordi sull’ukulele devo avere un’idea di cosa sono le triadi e di come si rappresentano e si suonano. Ecco quali note state facendo quando componete un accordo: potete vederle sul pentagramma guardando l’infografica che rappresenta la tastiera dell’ukulele e le note del pentagramma.

 

Sabato
Cominciamo a famigliarizzare con il concetto di accordo, ogni volta che io metto le dita sulla tastiera creo una sequenza di suoni che ha un nome e che ha delle caratteristiche. Iniziamo con gli accordi maggiori, ecco come si formano e come riconoscerli con schemi e diagrammi.

Domenica
Lo stesso vale per gli accordi minori che invece hanno forme diverse. Sarà un week end forse un po' noioso ma queste conoscenze vi saranno preziose per le prossime settimane e potete sempre tornare alla pagina delle canzoni per rilassarvi un po'(Don't worry be happy).

 

 

 


Commenti

  1. Complimenti, molto Bello! Non ci sono anche le restanti due settimane?

    RispondiElimina

Posta un commento